Foto: vassoio di Monica Förster, ICEHOTEL 

Sono passati esattamente vent’anni dalla prima produzione dei caratteristici bicchieri di ghiaccio originali dell’ICEHOTEL, fatti della stessa acqua ghiacciata del fiume Torneälv. Per festeggiare l’anniversario, il famoso albergo di Jukkasjärvi ha chiamato una delle designer svedesi più prestigiose, Monica Förster. Il risultato è questo splendido vassoio a edizione limitata, ispirato dalla regione artica svedese. Il vassoio è fatto a mano da sapienti artigiani di Jukkasjärvi che usano le betulle di Jukkasjärvi, quindi possiamo definirlo un prodotto a chilometro zero.

I bicchieri dell’ICEHOTEL sono stati uno dei primi esperimenti di design fuori dal regno dell’hotel e si ispirano ai parallelepipedi di ghiaccio che vengono tirati fuori dalle acque trasparenti del fiume Torneälv per costruire l’albergo. Il vassoio della Förster è pensato come accessorio per i particolari bicchieri e con l’ambizione di creare un oggetto di design per l’uso quotidiano con un chiaro legame all’icona di ghiaccio svedese.

Gli artigiani hanno usato gli stessi scalpelli che si usano per scolpire il ghiaccio, dando al vassoio una superficie che sembra riflettere la variabilità  della struttura del ghiaccio.  

Monica Förster è nata nel Nord della Svezia e ha lavorato a progetti per Alessi, Cappellini, Poltrona Frau e le svedesi Offecct e Swedese. Il suo design è caratterizzato dalla scelta inaspettata di materiali e tecniche innovative che riesce ad mettere insieme in modo sensuale.

Il vassoio è in vendita solo attraverso l’ICEHOTEL e presente in diverse sfumature.