Try Swedish è un invito a provare le materie prime, le tradizioni, le innovazioni, i sapori, i profumi e i colori della gastronomia svedese, e magari farli anche un po’ nostri.

TrySwedish: una invitación a degustar y explorar la cultura culinaria de Suecia

Da cinque anni il ministro delle politiche agricole svedese ha messo a punto la sua visione della Svezia come “Nuova nazione culinaria”, con l’obbiettivo di far diventare la Svezia il miglior paese gastronomico nel 2020.

Questa visione non implica equiparare o diventare migliori dell’Italia o della Francia, ma è un impegno a migliorare i prodotti gastronomici svedesi partendo dai coltivatori, passando per i produttori ed infine i distributori e ristoratori per proporre esperienze gastronomiche che valgano la pena il viaggio. Si tratta di riscoprire tradizioni, di rivalutare materie prime perdute, migliorare la conosenza di ciò che mettiamo in tavola ed educare le persone, prima di tutto gli svedesi.

Una delle preoccupazioni principali di questo progetto è la salute. Prodotti salutari, la cura del bestiame, la qualità dei piatti cucinati nelle mense scolastiche, ricoveri per anziani ed ospedali. Le imprese agricole svedesi devono adeguarsi al consumatore moderno, più attento e consapevole.   

Incuriosito abbastanza? Leggi le storie che raccontano delle abitudini svedesi, le materie prime che non conoscevi e le ultime frontiere culinarie.
Prova la cucina svedese! Try Swedish!

Glögg ritual by Sven Knutson on Flickr.

Via Flickr:
From wikipedia: “Glögg is the term for mulled wine in the Nordic countries (sometimes misspelled as glog or glug); in (Swedish and Icelandic: Glögg, Norwegian and Danish: Gløgg, Finnish and Estonian: Glögi). Glögg may also be prepared without alcohol. Bottles of ready-made glögg extract are often purchased, containing fruit extract and spices, and mixed into wine and then heated to 60°-70° Celsius (140°-158° Fahrenheit). The temperature should not rise above 78.4° Celsius (173.12° Fahrenheit) in order to avoid boiling off the alcohol. In Sweden the ready-made glögg is normally not sold in extract form and water is not added. The main ingredients are (usually red) wine, spices such as cinnamon, cardamom and cloves, sugar or molasses, and optionally also stronger spirits such as vodka, akvavit or brandy. The mixture is prepared by heating, but it is not allowed to boil in order for the alcohol not to evaporate. Glögg is generally served with raisins, almond slivers, and gingerbread, and is a popular warm drink during the Christmas season.”