Dal 19 settembre: Höstsalongen, un’esposizione di 232 foto di 52 fotografi (professionali e amatoriali) scelti da una giuria. Il tema sarà la vita di tutti i giorni dalla culla finché morte non ci separi. L’altra novità è un nuovo ristorante al posto della caffetteria all’ultimo piano (con vista mozzafiato su Stoccolma). Il ristorante è in collaborazione con il premiato cuoco Paul Svensson e con l’agenzia di design Space Copenaghen. Il ristorante si concentrerà sulla sostenibilità dei prodotti che saranno principalmente a km zero.
http://fotografiska.eu/

#fwstockholm #ss15 #idasjöstedt

#fwstockholm #oscarjacobson #ss15

Stockholm by @robertmagnusson. To be able to be featured here, make sure to tag your pictures with #visitsweden, #swedishmoments and @visitsweden. You can also provide pictures to my.swedishmoments.se.

Dancing with the sun by @meetjulian. To be able to be featured here, make sure to tag your pictures with #visitsweden, #swedishmoments and @visitsweden. You can also provide pictures to my.swedishmoments.se.

Stockholm city hall by @thesultan84.

Langhammar rauk field by @ray4ik. To be able to be featured here, make sure to tag your pictures with #visitsweden, #swedishmoments and @visitsweden. You can also provide pictures to my.swedishmoments.se.

image

Foto: Dehor del Fotografiska (http://fotografiska.eu/mat-noje/uteservering-grill/)

Il Berns Hotel, che è anche sede di famosi ristoranti e bar della capitale svedese, ha chiesto al suo concierge e ad altri conoscenti di Stoccolma qual è il modo migliore di passare una giornata a Stoccolma:

"È importante iniziare bene la giornata, quindi comincerei con una colazione al KMK (il club delle barche a motore) e prosegurei con una passeggiata al Parco Reale di Djurgården. Avere la natura a portata di mano rende piacevole la vita di tutti i giorni a Stoccolma. Raccomanderei anche una visita ai musei Fotografiska e Moderna Museet, anche se personalmente passerei tutto il giorno al Bro Hof Golfklubb”
Johan Månsson, concierge, Berns Hotel


“Comincerei la giornata con una passeggiata sulla Strandvägen fino a Djurgården, per poi prendere la barca per il quartiere Södermalm e fare pranzo nella terrazza del ristorante Gondolen. Poi risalirei la Monteliusvägen a Mariaberget per godermi la vista più bella di Stoccolma. Continuerei a piedi fino in centro attraversando la Città Vecchia. Nella City mi siederei in uno dei dehors per concludere piacevolmente la serata.”
Joel Persson, caporedattore, Icon Magazine


“La cosa che amo più fare a Stoccolma d’estate è andare nel bellissimo arcipelago. Raccomando l’isola di Sandhamn perché qui si può trovare sia tranquillità e natura che ottimi ristoranti con un’atmosfera da festa la sera.”
Corinne Henriksson, parrucchiera, Corinne & Friends


"Il mio studio si trova nel quartiere di Hammarby Sjöstad (quartiere sostenibile all’avanguardia) quindi faccio spesso colazione a Fine Food. Il museo Fotografiska offre uno dei migliori dehor, con lo scenario di Stoccolma alle spalle, e la migliore salsiccia di agnello. Se potessi andare in centro senza i miei figli andrei al bar Bernies di Nosh and Chow. Quando ci porto degli ospiti stranieri rimangono tutti a bocca aperta.”
Jacob Felländer, fotografo


"Raccomando un giro in bici nel parco Marabouparken, nella zona Sundbyberg, per ammirare le sculture e vedere cosa succede nel parco. La galleria d’arte è chiusa d’estate ma nel parco si organizzano sempre diverse attività e il ristorante Parkliv è aperto.”
Anna Kleberg, artista


"Dopo una notte nei locali di Stoccolma mi piace tornare a casa a piedi all’alba. Dalle 4 alle 6 di mattina è il momento in cui Stoccolma è più calma e più bella."
Anders Rydell, giornalista, scrittore e redattore

Segnatevi questa data: 9 settembre!
Insieme al Milano Film Festival presentiamo una serata tutta svedese con la proiezione del film Broken Hill Blues di Sofia Norlin, ambientato a Kiruna - in Lapponia svedese - alle ore 20:30 al Teatro Studio Melato. A seguire balleremo con la VJ/Dj Frida Salomonsson di Stoccolma, in Parco Sempione. 

Ecco il trailer del film:

 

Broken Hill Blues - English Trailer from Petrus Sjövik on Vimeo.

e un video dell’arte di Frida:

the changing of something, into something else. from frida vega salomonsson on Vimeo.

.

Svezia: il buono (e strano) del Nord | GazzaGolosa »