image

Foto: Västsverige/Press - Fjallbacka 03 - Foto Asa Dahlgren

Il 19 marzo esce in Italia “La serena”, il sesto caso da risolvere per Erica Falck e Patrick Hedström, personaggi ideati dalla best seller Camilla Läckberg (Marsilio, 800.000 copie vendute in Italia). Anche in quest’ultimo romanzo, come nei precedenti, la storia è ambientata nel pittoresco paesino di Fjällbacka dove la Läckberg ha trascorso la sua infanzia. Fjällbacka si trova sulla costa occidentale della Svezia, un’ora e mezza di auto a nord di Göteborg e due ore a sud di Oslo. Quale migliore occasione per iniziare a leggere il nuovo giallo che un weekend primaverile o durante le vacanze estive a Fjällbacka e dintorni per scoprire una delle destinazioni più amate dagli svedesi stessi?

Dal ghiaccio lungo la costa di Fjällbacka, viene ripescato il corpo di un uomo misteriosamente scomparso quattro mesi prima. È stato ucciso. Poco dopo, un conoscente della vittima, lo scrittore Christian Thydell, riceve una serie di minacciose lettere anonime. Christian sta per pubblicare un romanzo dal titolo La sirena, annunciato come un grande successo, ma all’ennesima minaccia, crolla, confidandosi con Erika Falck. Un secondo omicidio, chiaramente legato al precedente, complica ulteriormente il caso e costringe le persone coinvolte nell’indagine a fare qualche delicata ricerca nel passato.”

 Il tour guidato Läckberg murder mystery tour dura 45 minuti e mostra ai fan i luoghi esatti dove sono state girate molte delle scene della fiction, va alla scoperta dei protagonisti della serie, ti porta a conoscere la storia dell’arcipelago passata e presente attraverso aneddoti ed eventi. Appuntamento ogni giovedì e sabato alle ore 14 tutto l’anno con prenotazione necessaria al info@kustguiden.eu , 120 sek (13 euro).   

Si può naturalmente anche avventurarsi da soli con una cartina dei luoghi dei libri. Si può passeggiare nel quartiere di Backarna, dove vivono Erica Falck e Patrick Hedström, passare la torre trampolino a Badholmen (uno dei luoghi di omicidi nel La sirena), la chiesa di Fjällbacka, le gole di  Kungsklyftan. Per chi ama la vista dall’alto da non perdere una passeggiata sulla cima di Vetteberget che sovrasta il paese e che offre uno stupefacente panorama dell’arcipelago.

Camilla Läckberg non scrive solo romanzi polizieschi ma anche libri di cucina insieme al suo amico d’infanzia Christian Hellberg, capo chef del l’ottimo ristorante di pesce Stora hotellet Bryggan Fjällbacka sulle rive del mare. Il ristorante propone il soggiorno “Gourmet Läckbergche comprende una notte in B & B e una cena di tre portate da 1395 sek (156 euro) a persona.

Safari ai gamberi e alle ostriche e gite fuori porta

La costa occidentale è un paradiso per gli amanti di crostacei. Gamberi, astici, ostriche, cozze e gamberetti sono considerati tra i migliori al mondoper la loro qualità e il forte sapore grazie alla lunga maturazione che avviene in acque fredde. Da alcuni anni i visitatori possono partecipare ad escursioni in mare insieme ai pescatori locali a caccia di queste prelibatezze.

Col battello M/S Mira si parte per pescare gamberi nell’arcipelago di Fjällbacka per poi prepararli e mangiarli nella rimessa per barche del pescatore Ingemar. Partenze fisse ogni venerdì dal 2 maggio al 14 giugno e dal 15 agosto al 19 settembre. Consigliamo il pacchetto che include pranzo, il safari ai gamberi, cena a base di gamberi, pernottamento B&B presso Stora hotellet Bryggan Fjällbacka: 2.350 sek (264 euro) a persona in camera doppia.

Gli amanti di ostriche possono partecipare ad un safari alle ostriche con i fratelli Karlsson di Everts Sjöbod nel vicino paesino Grebbestad, da dove proviene circa il 90 % delle ostriche svedesi. Secondo il grande chef Paul Bocuse le ostriche di Grebbestad sono le migliori al mondo. Nel safari si raccogliono le ostriche, si impara come aprirle e poi c’è la degustazione accompagnata dalla Porter di propria produzione. Per chi desidera pernottare in riva al mare: quest’anno Everts Sjöbod offre alloggio in due romantiche rimesse di legno con sei camere doppie.

Inoltre il 2 e 3 maggio ha luogo proprio a Grebbestad il campionato nordico dell’apertura delle ostriche. L’élite degli apritori di ostriche nordici deve aprire 30 ostriche nel più breve tempo possibile, senza una goccia di sangue, e presentarle elegantemente su un vassoio. La giuria è presidiata dal campione mondiale attuale, l’irlandese Michael Moran. Lars Karlsson di Everts Sjöbod è uno dei competitori per la Svezia. I visitatori potranno seguire la gara tramite grandi schermi in un tendone adibito a ristorante sulla piazza centrale della cittadina.

Fjällbacka è inoltre la porta d’ingresso alle isole più occidentali della Svezia: la riserva naturale Väderöarna, dove ad attendere il visitatore ci sono passeggiate tra le rocce e avvistamento di colonie di foche. Pochi chilometri a nord di Fjällbacka, a Tanum, si trovano delle interessantissime incisioni rupestri dell’età del bronzo, Patrimonio dell’Umanità secondo l’UNESCO.   

Fjällbacka ha un legame anche con la mitica attrice svedese Ingrid Bergman, che dal 1958 trascorreva solitamente le vacanze estive sull’isola di Dannholmen, definendola “il mio posto sulla terra”. Dopo la sua morte, nel 1982, le sue ceneri sono state sparse nelle acque intorno all’isola. Nella piazza del paese, che in suo onore è stata rinominata piazza Ingrid Bergman, si erge una statua in sua memoria. Perché non prendere un caffè e un dolce alla pasticceria Setterlinds Bageri, la preferita della Bergman?

Come arrivare

Per raggiungere Fjällbacka dall’Italia si vola su Göteborg con la Ryanair da Orio al Serio (Bergamo) 3 volte alla settimana e da Roma (Ciampino) 2 volte a settimana. Con la Norwegian da Roma (Fiumicino) volo diretto o con uno stop. Con la SAS si raggiunge Göteborg via Copenaghen ogni giorno da diversi aeroporti italiani. Il modo più veloce per arrivare da Göteborg a Fjällbacka è in macchina (1 h30 min).

FOTO di Fjällbacka e della Costa Occidentale ad alta risoluzione:

link al ftp server: ftp://press:press2010@ftp.vastsverige.com .

Cliccare sulle cartelle: Press-Presse » Images-Bilder » 01. Coast – Bohuslan

Vi preghiamo di inserire i nomi dei fotografi!

Ostriche di Grebbestad. Foto: Mikael Almse


Come ogni anno ecco puntuale il nostro magazine per scoprire le meraviglie della Svezia! 
Puoi scaricare, ordinare o sfogliare il magazine dal nostro sito.

Ecco l’indice degli argomenti, quale ti stuzzica di più?

04 Stoccolma − la metropoli sulle isole
10 Göteborg − la città sul mare
12 Malmö − la porta sul continente
14 L’anima gay della Svezia
18 Una tradizione creativa vivace e al passo
con i tempi
20 La natura − il patrimonio nazionale svedese
22 Safari svedese
24 Avventure rilassanti per il corpo e la mente
26 La magia degli arcipelaghi
27 Avventure svedesi secondo natura
30 Il miracolo della gastronomia svedese
− che cosa ci riserva il futuro?
36 Perle svedesi
38 Che cos’ha la Svezia di speciale?
40 Ritornare bambini!
42 Appunti di viaggio
44 Enti turistici regionali e locali
45 Tour Operator
46 Cartina

Stefan Isaksson/imagebank.sweden.se


In piazza Götaplatsen si terrà il tradizionale conto alla rovescia che inizia già alle 23.30, mentre immagini dell’anno passato nello video “Magical Winter Dreams” vengono proiettate sulle facciate dell’Art Museum, la Concert Hall e  il  City Theatre.

I migliori locali con cenone di Capodanno:

Il ristorante e lo skybar dell’hotel Gothia Towers offre una bellissima vista sulla città e prevede un cenone di Capodanno  nel ristorante all’ultimo piano. Cena di cinque portate e DJ che vi farà danzare nelle prime ore del 2014.


Il design hotel First Hotel Avalon è situato nel cuore di Göteborg. Cenone con 5 portate compreso un bicchiere di champagne per festeggiare la mezzanotte sul terrazzo dell’ultimo piano. Da 895 sek (97 euro). Pacchetto con pernottamento e cenone  3.710 sek per due (403 euro)

Clarion hotel Post: Questo nuovo hotel offre tre soluzioni per il Capodanno con pacchetti che includono pernottamento, cena e ingresso alla discoteca a partire da 1.670 sek a persona (181 euro). Qui avrà anche luogo la più grande festa di Göteborg dove si prevedono più di 1000 persone, dalle 22 fino alle 03.00. Chi vuole solo venire a festeggiare e ballare senza mangiare paga un ingresso di 200 sek (22 euro). 

Romantico Capodanno sulla costa:
Chi vuole passare un capodanno lontano dalle grandi città può combinare un soggiorno a Göteborg con una gita lungo la meravigliosa costa a nord di Göteborg tra paesini di case di legno colorate e rocce di granito.Una proposta dove alloggiare l’ultimo dell’anno:

Smögen èuna delle località più vivaci durante l’estate, d’inverno invece è pervasa da una tranquillità perfetta per ritrovare pace ed intimità. Pernottamento allo Smögens Havsbad in camera doppia con brunch, afternoon tea, sorpresa nella camera, aperitivo, cena a cinque portate e intrattenimento musicale + ingresso allo SPA 1.995 sek a persona (217 euro)

Helena Wahlman/imagebank.sweden.se

Stoccolma e Göteborg sono due destinazioni perfette per salutare il vecchio anno ed aspettare il nuovo! Città ricche di cultura con una vasta scelta di mostre nei musei e gallerie, votate al design e allo shopping trendy (saldi dal 26 dicembre!), ispirate dalla cucina innovativa del new nordic e amanti della musica e del divertimento con club e bar per soddisfare i gusti di tutti i visitatori. La natura dell’inverno Scandinavo con il ghiaccio e la neve che riflettono la luce nitida di giorno e le candele e luminarie a rendere magiche le lunghe sere sono lo scenario perfetto per un Capodanno indimenticabile.

Idee per festeggiare il Capodanno nella capitale svedese:

Skansen: Festeggiamenti all’insegna della tradizione al palco all’aperto di Solliden, nel museo di Skansen, tra musica e fuochi d’artificio.  E’ questo il modo più amato dai cittadini di Stoccolma per salutare il vecchio anno dal 1895. L’appuntamento è alle 23.10. Alle 23.50 l’attore Jan Malmsjö legge la poesia di Tennyson “Ring Out, Wild Bells”, seguono poi i rintocchi della mezzanotte accompagnati dai fuochi d’artificio.  Ingresso 150 SEK (i bambini tra 5 e 15 anni entrano gratis se accompagnati da adulti maggiori di 21 anni). Meglio comprare i biglietti in anticipo all’ingresso di Skansen o via www.ticnet.se.

http://www.skansen.se/en/aktivitet/new-year-celebration

Concerto di fine anno al Duomo: Il 31 alle ore 16.00 si tiene il tradizionale concerto di Capodanno presso Storkyrkan, la cattedrale di Stoccolma nella Città vecchia: Johann Sebastian Bach, Brandenburgkonsert nr 3. I biglietti sono disponibili su  www.ticnet.se

Capodanno in crociera: Festeggiare Capodanno a bordo dell’antico battello S/S Stockholm potrebbe essere uno dei modi migliori per accogliere il nuovo anno ed essere in prima fila per lo spettacolo dei fuochi d’artificio della città. La crociera dura 5 ore – partenza alle 20. Si comincia con un bicchiere di champagne e si continua con una cena di tre portate. Prezzo 1.450 sek 

http://www.stromma.se/en/Stockholm/Dining-Cruises/Dinner-Cruise/New-Year-Cruise/

Una scelta di locali dove salutare il 2013:

Café Opera: Un cenone sotto gli imponenti lampadari di cristallo in uno dei locali più conosciuti a Stoccolma, situato all’interno  dell’Opera House. La serata inizia alle 19.00 con una cena di tre portate che poi continua per tutta la notte nella discoteca. Il costo è di 1295 SEK (140 euro) e include anche un bicchiere di champagne. Per chi vuole andare solo dopo cena l’ingresso è aperto dalle ore 22 fino a tarda notte. L’ingresso è di 495 SEK (53 euro) incluso un bicchiere di champagne.

http://www.cafeopera.se/new-years-eve

http://www.visitstockholm.com/en/Dine/Bars-clubs/caf%C3%A9-opera/996

BERNS Salonger: per una cena esclusiva, musica eccezionale ed un magico conto alla rovescia il posto adatto sono le splendide sale di Berns. Menu francese o asiatico di alto livello. Cena nelle sale Röda Rummet, Spegelsalen o al bistro Berns Bistro & Bar: 1395 sek (151 euro)  comprende anche l’ingresso al party. Cena nella grande sala dei lampadari dove poi si balla: 1.595 sek (173 euro), compreso il party. E’ possibile anche partecipare solo al party dopocena che inizia alle 22 fino alle 04 per 425 SEK (46 euro). Il pacchetto che include anche il pernottamento al Berns hotel costa 2.890  sek (314 euro).

Berzelii Park. http://www.berns.se/en/calender/celebrate-new-year-at-berns

Södra Teatern: Questo famoso locale di  Södermalm è annoverato tra i migliori club della Svezia in cui trascorrere il capodanno. Sul palco: Brooklyns DJ Esquire da New York! Ingresso dalle 21:00 alle 03:00, costo 295 sek  http://www.sodrateatern.com/en/Program—Tickets/Events-container/Yes-Nyarsfest/

Sturecompagniet: Festa di Capodanno in una delle discoteche più famose della capitale. Dalle 22 alle 03, 250 sek (28 euro). Sturegatan 4.

http://nyarsfesterna.se/english/project/sturecompagniet/

Clarion Hotel Sign : Cenone di quattro portate al ristorante American Table nell’hotel di design Clarion Sign. La mezzanotte si festeggia con champagne sulla terrazza del tetto da dove ammirare i fuochi d’artifici sopra la città. 1.445 sek (157 euro), 895 sek senza bevande, e pacchetto con pernottamento 1.995 sek a persona (216 euro). http://americantablebrasserie.se/en/events/celebrate-new-years-eve-together-with-us/

Casino Cosmopol:  Cenone con gli artisti dell’Opera Forza al casinò di Stoccolma. Cinque portate, champagne e intrattenimento musicale. 795 sek (86 euro)
http://www.casinocosmopol.se/stockholm/mat-o-dryck/nyar

Info su Stoccolma: www.visitstockholm.com    http://www.visitsweden.com/svezia/Regioni-e-citta/Stoccolma/

Festeggiamenti del nuovo anno a Göteborg:

In piazza Götaplatsen si terrà il tradizionale conto alla rovescia che inizia già alle 23.30, mentre immagini dell’anno passato nello video “Magical Winter Dreams” vengono proiettate sulle facciate dell’Art Museum, la Concert Hall e  il  City Theatre.

I migliori locali con cenone di Capodanno:

Il ristorante e lo skybar dell’hotel Gothia Towers offre una bellissima vista sulla città e prevede un cenone di Capodanno  nel ristorante all’ultimo piano. Cena di cinque portate e DJ che vi farà danzare nelle prime ore del 2014.
http://www.gothiatowers.com/restaurant-2/new-years-eve/?lang=en


Il design hotel First Hotel Avalon è situato nel cuore di Göteborg. Cenone con 5 portate compreso un bicchiere di champagne per festeggiare la mezzanotte sul terrazzo dell’ultimo piano. Da 895 sek (97 euro). Pacchetto con pernottamento e cenone  3.710 sek per due (403 euro)

http://www.avalonhotel.se/en/

Clarion hotel Post: Questo nuovo hotel offre tre soluzioni per il Capodanno con pacchetti che includono pernottamento, cena e ingresso alla discoteca a partire da 1.670 sek a persona (181 euro). Qui avrà anche luogo la più grande festa di Göteborg dove si prevedono più di 1000 persone, dalle 22 fino alle 03.00. Chi vuole solo venire a festeggiare e ballare senza mangiare paga un ingresso di 200 sek (22 euro). http://www.clarionpost.se/nyarsafton-goteborg

Romantico Capodanno sulla costa:

Chi vuole passare un capodanno lontano dalle grandi città può combinare un soggiorno a Göteborg con una gita lungo la meravigliosa costa a nord di Göteborg tra paesini di case di legno colorate e rocce di granito. Una proposta dove alloggiare l’ultimo dell’anno:

Smögen èuna delle località più vivaci durante l’estate, d’inverno invece è pervasa da una tranquillità perfetta per ritrovare pace ed intimità. Pernottamento allo Smögens Havsbad in camera doppia con brunch, afternoon tea, sorpresa nella camera, aperitivo, cena a cinque portate e intrattenimento musicale + ingresso allo SPA 1.995 sek a persona (217 euro)

http://www.vastsverige.com/en/Christmas-in-West-Sweden/products/95327/New-Year-at-Smogens-Hafvsbad/

 

Info su Göteborg e la costa:

www.goteborg.com

www.westsweden.com

http://www.visitsweden.com/svezia/Regioni-e-citta/Goteborg/

Come raggiungere Göteborg: Voli con la SAS via Copenaghen ogni giorno da diverse città.  I voli con Ryanair e Norwegian riprendono di nuovo inizio/ metà gennaio.

Come raggiungere Stoccolma: Voli non stop con la SAS da Milano, Roma e Bologna e da diverse città via Copenaghen; con Norwegian non stop da Roma e Ryanair vola ogni giorno da Milano (Bergamo) e da Roma (Ciampino) a Stoccolma (Skavsta) tre volte alla settimana (martedì, giovedì e domenica).

FOTO:

http://www.imagebank.sweden.se/search?q=new+year  

http://mediabank.visitstockholm.com/

Addetta stampa VisitSweden:

Karin Melin, PR manager VisitSweden Italia Karin.melin@visitsweden.com  Tel. 039-9903375

Seguiteci su:

Blog: http://sveziamoci.it/

Twitter www.twitter.com/visitswedenit

Facebook (www.facebook.com/VisitaSvezia)

Pressroom http://www.visitsweden.com/svezia/PressRoom/Local-press-rooms/Italia/

Foto sulla Svezia senza bisogno di password: www.imagebank.sweden.se

 

swedophile:

Il centro di Göteborg di notte

image

Foto: Göran Assner, imagebank.sweden.se

La seconda città più grande di Svezia, Göteborg, s’illumina per Natale grazie a varie istallazioni, di cui molte ispirate al design contemporaneo svedese e altre alla tradizione più antica. I tre chilometri del ”Viale della Luce” conducono il visitatore dal teatro dell’Opera al porto attraversando una Göteborg  splendente di illuminazioni all’avanguardia fino al grande parco di divertimento Liseberg con il suo famoso mercatino di Natale addobbato con milioni di luminarie!

Göteborg, la città del Natale

Dal 15 novembre  il centro di Göteborg si trasformerà in una vera città del Natale, con l’apertura del mercatino di Liseberg e le tante luci bianche che illumineranno il lungo Viale della Luce. Il 6 dicembre si accenderanno poi tutte le altre istallazioni luminose della città che esalteranno sontuosi  palazzi, ponti e alberi; fino al 5 gennaio 2014.  Alla grande piazza Götaplatsen verrà proiettato sulle facciate del Museo dell’Arte, del teatro Stadsteatern e del Conservatorio un show di luci e ci saranno cori che intonano canzoni formando la figura di un albero. Tutti i negozi e le boutique lungo il Viale della Luce e zone limitrofe saranno addobbati secondo lo stile natalizio svedese e saranno aperti sette giorni su sette. Oltre al mercatino di Liseberg ce ne sono diversi in tutta la città e nei dintorni. Anche i ristoranti della città entrano nell’atmosfera natalizia con il julbord, un buffet natalizio che oltre al tradizionale prosciutto cotto marinato con senape, le polpette, salsicce, aringhe e così via, qui a Göteborg include molto spesso i saporiti frutti di mare della costa occidentale. All’Heden nel centro città verrà aperta una grande pista di pattinaggio dove si potrà noleggiare l’attrezzatura necessaria e riscaldarci con vino brulé e cioccolata calda.

Il mercatino di Natale di Liseberg

Quasi cinque milioni di luci scintillanti adornano gli 700 alberi e gli edifici del più grande mercatino di Natale della Scandianavia all’interno del parco di divertimenti di Liseberg! Ci sono circa 80 bancarelle e negozietti che vendono artigianato e oggetti natalizi ma anche prodotti alimentari come aringa marinata, dolcumi tradizionali e carne di renna. I bambini possono giocare con i conigli del nuovo Paese dei conigli, incontrare Babbo Natale , vedere le renne provenienti dalla Lapponia, fare un giro in slitta e nelle tante attrazioni del parco. La pista di pattinaggio sul ghiaccio attira piccoli come grandi! Apertura dal 15 novembre nei weekend (venerdì-domenica fino al 25 novembre, giovedì-domenica fino al 1 dicembre) e tutti i giorni dal 4 al 23 dicembre, in piú quest’anno il parco sarà aperto anche dal 26 al 29 dicembre.  Ogni sabato dal 16 novembre al 28 dicembre si può prendere uno dei tram d’epoca dalla piazza Drottningtorget per arrivare a Liseberg.

Altri mercatini di Natale:

Haga, il quartiere vecchio: Le strade di inizio ‘800 di Haga donano un fascino particolare al mercato di Natale.Le bancarelle all’aperto vendono oggetti fatti in casa e prodotti locali, che competono con le boutique più trendy e i negozi vintage  che affollano la strada principale  Haga Nygatan.  Aperto sabato e domenica dal30novembre al 22 dicembre.

Tradizionale mercato di Natale a Kronhuset : L’edificio più antico di Göteborg del secolo XVII, Kronhuset,  viene trasformato in un bazar tradizionale dove artigiani vestiti in costumi d’epoca vendono il loro artigianato e dolciumi vari. Aperto dal 30 novembre al 15 dicembre, chiuso il lunedì.

Natale al centro commercial Nordstan

Una quarantina di bancarelle vendono prodotti di artigianato di tutti i tipi ma anche oggetti di design contemporaneo svedese, la maggior parte venduta dagli artigiani e artisti stessi; aperto ogni giorno dal 14 novembre al 30 dicembre.

Natale al Röda Sten Art Centre

Nell’ex sala caldaie di Röda Sten, ora un centro d’arte con enormi spazi in cui si svolgono mostre d’arte di diverso tipo, viene organizzato un mercatino natalizio particolare nel loro grande spazio The Cathedral. Aperto dal 20 novembre al 1 dicembre (venerdì 17-20, sabato e domenica 12-17).  

Poco a sud del centro di Göteborg si trova il castello Gunnebo, considerato una delle principali dimore nobiliari di campagna in stile neoclassico del Nord Europa. Qui si svolge un mercatino dove comprare oggetti di artigianato e cibo biologico. Visite guidate nel castello + libero ingresso ai grandi giardini, 23-24/11 e 30/11-1/12. Nel ristorante adiacente viene servito un ottimo buffet natalizio con prodotti biologici. Si arriva a Gunnebo in auto in soli 15 minuti e in 30 minuti con tram e bus. Il castello è aperto tutto l’anno.

Una gita fuori porta per vivere l’atmosfera natalizia sulla costa


Nella pittoresca cittadina di Lysekil, 105 km a nord di Göteborg sulla costa occidentale,si può prenotare dei pacchetti Natale sia all’albergo di charme Strandflickornas Havshotell siaal Vann Spa hotel.Il pacchetto allo Strandflickornas Havshotell include pernottamento, buffet natalizio, vino brulé, prima colazione e voucher per lo shopping in centro città, i weekend dal 29-30/11 al 20-21/12,  1.345 sek (154 euro) a persona. Al Vann Spa hotell il pacchetto include pernottamento, buffet natalizio,  vino brulé , prima colazione e ingresso allo spa, i weekend dal 29/11 al 15/12, a partire dal 1.395 sek (160 euro) a persona. Oltre a visitare il pittoresco centro di Lysekil non si deve perdersi la vicina riserva naturale Stångehufvud con le sue meravigliose rocce di granito levigate dal ghiaccio.

Gli abitanti di Göteborg vanno volontieri sull’isola di Styrsö nella piccola pensione Styrsö Skäret per godersi il loro buffet natalizio che comprende specialità fatte in casa e una ricca selezione di pesce e frutti di mare provenienti dal vicino oceano oltre a prelibati dolci secondo la tradizione dell’isola. Il buffet viene servito mercoledì-sabato a partire dal 22 novembre  al 21 dicembre al costo di 585 sek (67 euro). Per chi vuole rimanere la notte in una delle 13 stanze della pensione c’è un pacchetto per 1.495 sek (171 euro) a persona che include buffet natalizio, pernottamento in camera doppia e prima colazione. L’isola è raggiungibile in soli 15-25 minuti con un battello di linea dalla fermata di tram Saltholmen nella parte sudovest di Göteborg.

La magica festa di SANTA LUCIA

Le celebrazioni di Santa Lucia rappresentano una delle tradizioni più antiche della Svezia. Il 13 dicembre di ogni anno la Svezia festeggia Santa Lucia con canti, candele, luci e i tipici dolci allo zafferano “lussebullar”. Negli uffici, nelle scuole e nelle case la giornata si apre con il corteo di Lucia.

L’incoronazione di Santa Lucia di Göteborg ha luogo il 6 dicembre ore 18 sulla piazza Götaplatsen a cui seguiranno concerti presso Vasakyrkan il 12 (ore 18.30) e il 13 (ore 18.30 e il 20.30). Concerti sono previsti in diverse altre chiese della città. Si possono anche vedere Santa Lucia e il suo corteo nel centro commerciale Nordstan il 24 novembre e il 1 dicembre alle ore 12.

Come si arriva

Ci sono voli non stop per Göteborg con Norwegian da Roma (Fiumicino) 2 volte alla settimana (giovedí e domenica) fino al 22 dicembre e con Ryanair da Roma (Ciampino) due volte alla settimana (lunedì e venerdi) fino al 16 dicembre, poi i voli riprendono dal 6 gennaio. Con SAS si raggiunge Göteborg via Copenaghen ogni giorno da diverse città. 

Liseberg, il parco di divertimenti più grande del Nord Europa, a Göteborg

Colori autunnali nel centro di Göteborg

l’#autunno svedese comincia a colorarsi… #piazzalalbero #safarisvezia @goteborgcom #gothenburg #göteborg @travelblog1

Porto di Göteborg in blu… foto di RondoneR di travelblog, venuto qui per partire per un safari ai crostacei sulla costa nord del Bohuslän.

#navescuola #safarisvezia #goteborg go to borg

Romanticissima vista di Fjällbacka, villaggio sulla costa occidentale della Svezia dove si svolgono i crimini della giallista Camilla Läckberg

eccomi a #Fjällbacka #SafariSvezia #visitsweden