69 risultati per tryswedish

image

foto: facebook.com/GothenburgWestSweden

I crostacei della Svezia occidentale sono tra i migliori al mondo grazie alla lunga maturazione nelle acque fredde. Il 22 settembre apre l’attesa pesca all’astice quando in tanti, sia pescatori professionisti che privati, escono con le loro barche lungo la costa a nord di Göteborg, Bohuslän, per gettare le nasse nel mare sperando in una ricca raccolta. Dal 22 settembre a novembre i pescatori, ristoranti e alberghi della regione propongono pacchetti weekend all’insegna dell’astice in diversi paesini pittoreschi. Il pacchetto comprende un safari all’astice in barca con un pescatore partecipando alla cattura,  seguito da una cena a base di questa prelibatezza in un ristorantino di charme a lume di candela,  per poi concludere la giornata in un grazioso alberghetto.

Due proposte di pacchetti:

Safari all’astice a Fjällbacka, il paese di Camilla Läckberg: gli amanti dei gialli della Läckberg non posssono perdersi un weekend autunnale a Fjällbacka dove sono ambientati i suoi romanzi. Pranzo, safari all’astice che include bollitura del proprio pescato, cena a base di astice più pernottamento. Info e prezzo su: Stora Hotellet Bryggan

Pacchetto astice a Smögen: soggiorno in una delle località più famose lungo la costa, piena di turisti in estate e di tranquillità e relax in autunno. Safari all’astice, cena a quattro portate a base di astice, accesso alla spa e pernottamento. Tutti i dettagli su:  Smögens Havsbad

È consigliata la prenotazione prima dell’arrivo in Svezia!

L’autunno è il periodo ideale per gustare anche altri frutti di mare della regione, in particolare gamberi, ostriche, cozze e gamberetti, tutti freschissimi e molto saporiti. Oltre ai safari dell’astice la costa occidentale invita ad ulteriori soggiorni gastronomici con uscita in barca con un pescatore (“Shellfish Journey”), tutti i prodotti garantiti a km zero!

Un esempio:

Safari alle cozze con pernottamento in hotel art decò: con la barca M/S Märta da Ljungskile si arriva agli allevamenti di cozze nel fiordo Scanfjord. Dopo averle raccolte insieme al pescatore si torna a riva dove vengono bollite sopra fuoco vivo. Cena a base di prodotti locali e pernottamento in un romantico alberghetto dell’inizio del ‘900. I dettagli su: Villa Sjötorp.

Chi sceglie un pacchetto a Fjällbacka ed è appassionato dei gialli best seller di Camilla Läckberg può anche partecipare a un tour guidato a Fjällbacka per scoprire i luoghi descritti nei libri e nella fiction. Il  Läckberg murder mystery tour dura 45 minuti con prenotazione necessaria al info@kustguiden.eu, 120 sek (13 euro). Si può anche scegliere di girare da soli con una cartina dei luoghi dei libri. Per chi ama la vista dall’alto da non perdere una passeggiata sulla cima di Vetteberget che sovrasta il paese e che offre uno stupefacente panorama dell’arcipelago.

A 30 minuti in barca da Fjällbacka si trova la riserva naturale Väderöarna, le isole più occidentali della Svezia – luogo del delitto nel settimo libro della Läckberg “Il guardiano del faro“, che esce in Italia il 15 ottobre (Marsilio). Un meraviglioso paesaggio con rocce estese di granito, un faro da dove ammirare l’arcipelago e un ottimo ristorante Väderöarnas värdshus. A pochi chilometri dalla costa, a Tanum, si trovano leinteressantissime incisioni rupestri dell’età del bronzo, Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO, in mezzo alla natura.

NOVITÀ AUTUNNO 2014:

Weekend con safari al gambero e ritmo urbano!

Chi decide per un weekend sulla costa deve assolutamente fare un salto a Göteborg, città di partenza per raggiungere i vari paesini lungo la costa. La seconda città della Svezia, è una città molto giovane e dinamica dove la maggior parte delle attrazioni, negozi e ristoranti sono raggiungibili a piedi. Göteborg è anche una della destinazioni culinarie più apprezzate della Svezia (con 4 ristoranti stellati) grazie ai sempre più numerosi chef innovativi e agli ingredienti di alta qualità. Ora si può prenotare un pacchetto che combina un soggiorno di relax sul mare a Fjällbacka dove vivere il safari all’astice (22/9-2/11) oppure safari al gambero (maggio-ottobre)  con un soggiorno nella vivace Göteborg presso il grande hotel Gothia Towers situato vicinissimo a diversi attrazioni e a quartieri molto frequentati la sera (e il cui sky bar serve i panini ai gamberetti più grandi della Svezia!). Il pacchetto include:1 pernottamento a Fjällbacka e 1 a Göteborg, safari all’astice o ai gamberi, 1 pranzo e 2 cene. 

Il miglior posto dove acquistare i frutti di mare a Göteborg è il mercato del pesce ”Feskekörka, risalente al 1874, con numerosi pescivendoli e due ristorantini tra cui il ristorante Gabriels fisk- o skaldjursbar, gestito da Johan Malm, esperto di ostriche e campione del settore. Altri ristoranti specializzati in pesce e frutti di mare sono Fiskekrogen, Lilla Torget 1, Sjömagasinet (una stella Michelin), Adolf Edelsvärds gata 5, Sjöbaren i Haga, Haga Nygata 25, e, per un pranzo fast food tipico della zona, raccomandiamo “Strömmingsluckan”, carrettino ambulante, che serve aringa fritta in burro servita sul pane o con purè di patate, Magasinsgatan 17. 

COME ARRIVARE: Per raggiungere Göteborg dall’Italia si vola non stop con la Ryanair da Orio al Serio (Bergamo) 2 volte alla settimana (fino al 3 novembre) e da Roma (Ciampino) 2-3 volte a settimana (tutto l’anno). Con la Norwegian da Roma (Fiumicino) 2 voli non stop alla settimana. Con la SAS si raggiunge Göteborg via Copenaghen ogni giorno da diversi aeroporti italiani. Il modo più veloce e facile per arrivare da Göteborg a Fjällbacka e Smögen è in macchina (1 h30 min).

INFO: pacchetti weekend  http://www.vastsverige.com/en/Shellfishjourney 

Göteborg: http://www.goteborg.com/en/Languages/Italiano/Start/   

Dove mangiare  a Göteborg: http://www.goteborg.com/en/Eat/Eat-Startpage/

FOTO: la costa e safari ai crostacei ad alta risoluzione senza password:

Link diretto al ftp server:

ftp://press:press2010@ftp.vastsverige.com

Cliccare a »  Press-Press  »  Release – VisitSweden

IMPORTANTE! Non dimenticare di inserire i nomi dei fotografi

Foto Göteborg: http://www.imagebank.sweden.se/search/g%C3%B6teborg

Sei a Göteborg e cerchi un ristorante svedese con ottime materie prime e prezzi buoni? Prova Sandberg Månsson a Magasinsgatan, una delle vie con più alta concentrazione di ottimi ristoranti e bar

Dal 19 settembre: Höstsalongen, un’esposizione di 232 foto di 52 fotografi (professionali e amatoriali) scelti da una giuria. Il tema sarà la vita di tutti i giorni dalla culla finché morte non ci separi. L’altra novità è un nuovo ristorante al posto della caffetteria all’ultimo piano (con vista mozzafiato su Stoccolma). Il ristorante è in collaborazione con il premiato cuoco Paul Svensson e con l’agenzia di design Space Copenaghen. Il ristorante si concentrerà sulla sostenibilità dei prodotti che saranno principalmente a km zero.
http://fotografiska.eu/

Svezia: il buono (e strano) del Nord | GazzaGolosa »

The biggest kanell bulle you can eat in #goteborg #cafekringlan #swedishflavour #westsweden @VisitSwedenIT @WestSwedenTB

One of the best coffee in #goteborg? You find it at #Matteo #goodmorning #coffee #westsweden @VisitSweden @WestSwedenTB

#dessert #familjen #tasting #westsweden @VisitSwedenIT @WedtSwedenTB

#dinner #familjen #westsweden @VisitSwedenIT @WestSwedenTB

Today’s special catch of the day #tasting #westsweden @VisitSwedenIT @WestSwedenTB

Lunch at Gabriel Restaurant #tasting #atmosphere #goteborg #westsweden @VisitSwedenIT @WestSwedenTB